Il Tennis Vomero ricorda il suo presidente Dino Causa.

Le magliette “Dino sempre con noi” indossate con orgoglio, la voglia di giocare a tennis e di stare insieme sui campi del Tennis Vomero, e tra i campi e i vialetti del circolo. Tantissimi appassionati, soci, giocatori, genitori, dirigenti e il Board del Club con il presidente Francesco De Lise e il vice presidente Francesco Buono a coordinare la speciale giornata dedicata al ricordo di Dino Causa. Un anno che il nostro Presidente non c’è più, ma il suo ricordo si trasforma sempre di più in motivazioni speciali che regalano al Tennis Vomero la voglia di ricordarlo nel modo più semplice: giocando a tennis e sorridendo senza malinconia. L’abbraccio alla famiglia del caro Dino, i fiori, le targhe, ma soprattutto tanto tanto tennis giocato, con le magliette “Dino sempre con noi” addosso, come una seconda pelle, fino all’imbrunire. L’essenza più bella del nostro Club si è manifestata così, con semplicità e affetto. L’essenza che rende unico il Tennis Vomero.

Bello anche che il Doppio Giallo si sia concluso con passione e impegno di tutti, con il coordinamento dell’insostituibile Morena D’Atri, Salvatore Modugno Gianni Morra e la partecipazione preziosa di tutto lo staff tecnico e di tutto il gruppo di lavoro del TC Vomero. Costantino Piccirillo e Toto Montefusco vincono e dedicano ancora un pensiero al nostro Dino; lo fanno anche i finalisti, Simona Fargnoli e Filippo Sbriglia. E’ stata una giornata particolare: ha trionfato la gioia e l’allegria sulla malinconia. Proprio come avrebbe voluto il nostro Caro Dino. Proprio come continueremo a fare negli anni.

Giovedì 11 luglio, alle ore 18,30, nella sede del glorioso club di via Rossini, la presentazione del volume firmato da Gianfranco Coppola, caporedattore Rai e presidente nazionale Ussi, che tratteggia i profili dei Grandi Condottieri del calcio italiano: dai mitici capitani del Napoli, come Maradona in primis, ma anche come Juliano, Bruscolotti, Ferrara, agli altrettanti leggendari capitani dei grandi club di serie A, da Facchetti, Mazzola e Rivera per arrivare fino a Totti e Del Piero. Con i racconti delle Grandi Firme del giornalismo italiano e con le Figurine Panini che accompagnano ufficialmente le pagine del libro insieme alle foto di Pietro Mosca. Attesi alla presentazione del volume edito da LeVarie di Marco Lobasso, oltre a tantissimi soci e amici del Tennis Vomero, anche giornalisti sportivi, dirigenti ed ex calciatori napoletani. Il libro, con i proventi derivanti dalle sue vendite, fa parte di un progetto solidale per sostenere Casa di Tonia, la struttura di accoglienza napoletana per donne in difficoltà, ideata e voluta dall’Arcivescovo emerito di Napoli Crescenzio Sepe.

Domani è il giorno. Il Tennis Vomero non dimentica il meraviglioso presidente che ci ha lasciato troppo presto, solo un anno fa. Domani, mercoledì 26 giugno (dalle ore 17), saremo tutti al Memorial Dino Causa, che si giocherà sui campi del nostro glorioso club tanto amato da Dino. Giocheremo in un Doppio Giallo sociale e siamo certi ci sarà la splendida partecipazione corale di tutto il nostro circolo. Sarà un torneo all’insegna dell’amicizia, del divertimento tennistico e del piacere di stare insieme, proprio come avrebbe voluto il nostro amato presidente Dino Causa. Appuntamento al Tennis Vomero. Srà una bella giornata che rimarrà nei nostri ricordi più cari.

Bellissima notizia per il Club di via Rossini. La squadra di serie D1 del TC Vomero supera le semifinali del tabellone finale campano a squadre di serie D1 e conquista la promozione alla serie C della prossima stagione. Battuto nella sfida decisiva 3-2 al doppio di spareggio in casa lo Sphera Team Napoli, dopo che nei quarti in precedenza il Vomero aveva piegato 4-0 il New Tennis Torre del Greco A. Nella foto dopo la vittoria-promozione, il team di serie D1 con il vice presidente del TC Vomero Francesco Buono: Francesco Tullio Pontieri, Luigi Vegezio, Luca Donnarumma, Mattia Ruggiero, Davide Lanari e Antonio Montefusco.

Nella categoria Over 60 Marino Carelli ritorna alla vittoria finale del torneo. Nella tappa al TC Petrarca del Circuito Vet Campania l’alfiere del Tennis Vomero alza la coppa del vincitore al termine di una finale thrilling con Orazio Cicatelli del TC Napoli 6-2 4-6 11-9 nella sfida per il titolo Over 60. Bentornato alla vittoria, Marino.

Il team del Tennis Vomero, capitanate dalla Maestra Morena, nella foto Simona Fargnoli, Ada Calandra e Martina Martinelli (mancava la nostra Virginia Di Caterino, bloccata da un infortunio), passano sul campo dello Sporting Briano di Caserta 3-0 e chiudono alla grande il girone eliminatorio della serie D2 campana, approdando così alla fase a tabellone e a eliminazione diretta. Una giornata di tennis bella e intensa, impreziosita dall’ottima organizzazione e dall’ospitalità degli amici del Briano e in particolare di Giuliana Iodice. Forza ragazze del Tennis Vomero, la corsa verso la serie D1 continua.