L’olandese Miliaan Niesten, testa di serie numero 7, protagonista del primo giorno di gare alla Tennis Vomero Cup – Trofeo D’Orta, il torneo internazionale ITF Futures valido per le classifiche mondiali Atp e che ci concluderà domenica 14 maggio prossimo (ingresso gratuito). Il tennista del TC Vomero, colonna della squadra di A2 prima in classifica dopo cinque giornate di campionato, ha battuto in un derby tutto vomerese il napoletano Giuseppe Caparco, altro punto di forza del TC Vomero. Ha vinto il più quotato olandese Niesten, attuale n.558 del ranking Atp, 6-2 6-2 in 1h25′. Domani scenderà in campo l’altro napoletano del TC Vomero, Gianmarco Cacace, che esordirà in tabellone dopo aver superato le qualificazioni. Affronterà all’esordio il tedesco Tobias Simon, sesta testa di serie. Con una vittoria conquisterebbe il primo punto Atp del 2017.
Sempre oggi sono usciti di scena altri due napoletani, entrambi arrivati dalle qualificazioni. Si tratta del vesuviano Giovanni Cozzolino, bravo a strappare un set (6-0 3-6 6-1) all’argentino Casanova, quinta testa di serie. Bella difesa anche di Giovanni Rizzuti (6-3 0-6 6-1) contro l’olandese Wesherof.  Agli ottavi invece l’azzurro Pietro Licciardi, 6-2 6-0 a Marco Mosciatti.
In doppio applausi per il ritorno in campo del napoletano Mariano Esposito, in coppia con Umberto Prezioso, entrambi del TC Vomero, che era fermo per problemi fisici dallo scorso autunno. La coppia partenopea che si allena all’Accademia Tennis Napoli ha ceduto 6-2 6-4 ai più esperti romeni Antonescu-Grigoriu.
Domani si completa il primo turno del tabellone principale di singolare.

0 comments

XHTML: You can use these tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>