Oggi la nostra squadra maschile ha fatto il suo debutto nel campionato nazionale di serie A2  sconfiggendo in casa la forte formazione di Rovereto con il punteggio di 4 a 2.
Stupenda giornata di tennis con incontri di alto livello, quasi tutti estremamente equilibrati, che ha visto i nostri giocatori esprimersi al meglio spinti dal pubblico amico.
Gli incontri di singolare si sono conclusi 3 a 1 in nostro favore  con le vittorie di Patricio Heras (6/4 – 6/4), di MIlian Niesten (6/2 –  7/5) e del “mitico” Gianmarco Cacace che nonostante il polso sinistro  infortunato e quindi costretto a giocare solo il rovescio slice è  riuscito a battere in rimonta un avversario completo e tenace (4/6 – 6/4  – 6/4).
Nonostante la sconfitta merita un plauso la prestazione messa in  mostra dal piccolo – grande Peppino Caparco che, come al solito, ha dato  tutto il possibile contro un avversario veramente forte.
Negli incontri di doppio il nostro staff tecnico ha deciso di  schierare insieme i due stranieri (in effetti solo Niesten è straniero  in quanto Heras gioca con il passaporto italiano) i quali hanno  “stracciato” la coppia forte avversa con un perentorio 6/2 – 6/1)  mettendo in mostra un tennis efficace ma anche spettacolare.
Nell’altro doppio i nostri Cacace e Prezioso hanno invece perso e pertanto il punteggio finale dell’incontro è stato di 4 a 2.
Complimenti ai giocatori tutti, anche quelli che oggi non hanno  giocato come Remigio Burzio ed Andrea Palmese,  al pubblico presente,  allo sponsor “Partenopea Shipping & Logisic Ldt”. ma anche anche  allo staff tecnico formato da Marino Carelli (Direttore Sportivo),  Franco De Lise (Team Manager) e dall’imperituro Maestro Gianni Polidoro.
E domenica prossima si va in Piemonte…

0 comments

XHTML: You can use these tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>